La Caterham rinuncia agli scarichi provati al Mugello

La Caterham rinuncia agli scarichi provati al Mugello

Kovalainen ha spiegato che purtroppo non hanno dato i benefici sperati.

La Caterham ha deciso di non utilizzare la configurazione di scarichi che aveva provato la scorsa settimana nei test collettivi del Mugello, nei quali non è riuscita però a portare vantaggi sostanziali alle performance della CT01. Heikki Kovalainen ha quindi spiegato che la squadra sta ancora lavorando per capire il modo di sfruttarla al massimo, ma che nel frattempo non la utilizzerà nel Gp di Spagna di questo fine settimana, a Barcellona. "Alcune parti hanno funzionato, ma altre no. E' giusto dirlo" ha detto il finlandese ad Autosport parlando dei test. "Gli scarichi, per esempio, non hanno funzionato. O almeno non come ci saremmo aspettati e non ci hanno dato benefici". La squadra di Tony Fernandes avrà comunque delle novità in quel di Barcellona: "Avremo una nuova ala posteriore. Al Mugello non ci ha dato dei risultati troppo positivi, ma parliamo di un tracciato molto diverso, quindi credo che abbiamo buone chance di farla funzionare qui".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Heikki Kovalainen
Articolo di tipo Ultime notizie