La Caterham giura fedeltà ai motori Renault

La Caterham giura fedeltà ai motori Renault

Fernandes smentisce le voci di un cambio nel 2014, ricordando la partnership legata al prodotto

Sono durate appena lo spazio di mezza giornata le voci secondo cui la Caterham potrebbe cambiare partner per quanto riguarda la fornitura dei motori a partire dalla prossima stagione. Il contratto della squadra di Tony Fernandes con la Renault scadrà al termine di questa stagione e nel paddock di Montercarlo c'era chi aveva ipotizzato che, visto il costo elevato della fornitura dei nuovi V6 turbo francesi, che si dice possano arrivare ad essere superiori di circa 5 milioni rispetto a quelli di Ferrari e Mercedes, questa partnership sarebbe anche potuta arrivare ai titoli di coda (cosa che sembra molto probabile per la Williams, che vorrebbe passare ai Mercedes). Il manager malese però oggi ha sottolineato che la collaborazione tra la Caterham e la Renault non è limitata solamente alla Formula 1, ma che è in arrivo anche una gamma di vetture stradali che porteranno entrambi i brand. Dunque, Fernandes non vede alternative al rinnovo anche nel Circus. "Abbiamo una partnership con la Renault legata anche alle vetture stradali. Vogliamo realizzare una replica stradale della nostra vettura di Formula 1, quindi vedrete una Caterham equipaggiata con motore Renault, KERS e DRS" ha spiegato Fernandes. "La nostra collaborazione è a lungo termine e non riguarda solo le corse. Le vetture stradali ne sono parte integrante".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie