Williams: l'ultimo ferito ha fatto ritorno a casa

Williams: l'ultimo ferito ha fatto ritorno a casa

La conferma è arrivata da Mark Gillan, che ha spiegato anche che i danni non sono ancora quantificati

Pur rimanendo ancora sottoposto alle cure dei medici, anche l'ultimo membro della Williams ha fatto ritorno in Gran Bretagna dopo il terribile incendio che si è sprigionato nei box di Barcellona, quando la squadra di Grove stava festeggiando la vittoria di Pastor Maldonado. La conferma è arrivata da Mark Gillan: "Diverse persone del nostro staff sono stati portati al centro medico a causa delle inalazioni di fumo. Un membro del team è rimasto in ospedale a causa delle ustioni, ma le sue condizioni sono stabili ed oggi ha fatto ritorno in Gran Bretagna dove verrà sottoposto ad altri accertamenti". Il tecnico della Williams ha fatto anche il punto sui danni, che però non sono ancora stati quantificati esattamente: "Stiamo portando avanti le indagini sulla causa scatenante dell'incendio e la FIA ci sta aiutando in collaborazione con le autorità locali. Per quanto riguarda l'entità dei danni, non potremmo valutarli completamente fino a quando le vetture e il materiale non avranno fatto ritorno alla factory". "L'unica cosa chiara è che il nostro reparto IT è stato gravemente danneggiato. Dunque, anche se arriviamo da una bella vittoria, ci aspetta un duro lavoro per sistemare tutto in vista del Gp di Monaco" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie