Raikkonen aspetta ancora degli stipendi dalla Lotus

Raikkonen aspetta ancora degli stipendi dalla Lotus

La squadra di Enstone ha pagato il suo debito solamente in parte per il momento

Il 2013 volge ormai al termine, ma Kimi Raikkonen non ha ancora ricevuto tutti gli stipendi voluti dalla Lotus. Proprio il ritardo nei pagamenti ha dato vita alla crisi tra la squadra di Enstone ed il finlandese, che ha convinto "Iceman" a tornare alla Ferrari nel 2014 e ad interrompere anticipatamente la sua stagione per operarsi alla schiena. Ora parte degli arretrati è stata saldata, ma Gerard Lopez ha confermato ai microfoni dei finlandesi di MTV3 che resta ancora qualche arretrato: "Non abbiamo pagaro per intero, ma buona parte. Abbiamo raggiunto un accordo con Kimi ad Abu Dhabi". Il pilota nordico però non era l'unico in attesa di pagamenti, visto che in fila ci sono anche altri dipendenti della squadra di Enstone ed alcuni fornitori. Il grande boss della Genii Capital ha fatto il punto anche su questo: "Ci sono stati dei ritardi, ma non per le cifre che ho letto sui giornali, che sono davvero ridicole. Non vi darò i dettagli, ma vi assicuro che non parliamo di un ammontare tanto alto. In ogni caso pagheremo, come abbiamo sempre fatto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie