Kamui Kobayashi cerca finanziatori sul web

Kamui Kobayashi cerca finanziatori sul web

Il giapponese ha aperto un sito per raccogliere fondi per proseguire la sua carriera in F1

Ieri Kamui Kobayashi ha avuto la conferma ufficiale del fatto che la Sauber gli ha preferito il messicano Esteban Gutierrez per la prossima stagione. Il giapponese, che si è reso protagonista di una stagione più che positiva, ha pagato la sua carenza di sponsor nel confronto con il rivale, che invece poteva godere dell'appoggio della Telmex. Kamui comunque è ancora piuttosto convinto di poter trovare un posto sulla griglia del Mondiale di Formula 1 2013, soprattutto se riuscirà a trovare qualche finanziatore. E in quest'ottica "Koba" ha iniziato già a muoversi: da poco ha aperto un sito web il cui scopo è proprio quello di aiutarlo a recuperare fondi per proseguire la sua avventura nel Circus. "Questa è la mia ultima gara con la Sauber, ma non credo che sarà la mia ultima in generale" ha detto dopo l'ufficializzazione della sua esclusione dalla squadra di Hinwil. "Ci sono ancora diversi sedili disponibili per l'anno prossimo e proverò a guadagnarmene uno. Ovviamente sarà più facile se riuscirò a trovare degli sponsor". L'idea sviluppata dal sito KamuiSupport.com è particolare, ma per ora sta avendo abbastanza successo visti i 93.000 followers che ha già su Twitter: in cambio di una donazione, si possono ricevere dei gadget del pilota giapponese. E' chiaro che non può sperare di coprire l'intero budget in questo modo, ma intanto può essere un punto di partenza.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kamui Kobayashi
Articolo di tipo Ultime notizie