Zander rifiuta la guida tecnica della HRT

Zander rifiuta la guida tecnica della HRT

L'ex tecnico della Brawn preferisce continuare a lavorare nella sua JZ Engineering

Jorg Zander ci ha ripensato e alla fine ha detto no alla HRT. Un duro colpo per la squadra spagnola, che si è recentemente separata dal precedente direttore tecnico Geoff Willis e che aveva deciso di affidare all'ex tecnico della Brawn Gp lo sviluppo del progetto della vettura 2012. L'intenzione della Thesan Group, che detiene il pacchetto di maggioranza della squadra, era di puntare forte su di lui, andando ad affiancarlo all'aerodinamico Stephane Schosse, ma Zander alla fine ha deciso di continuare a lavorare presso la sua JZ Engineering, azienda impegnata nel campo della produzione automobilistica. "Sono molto soffisfatto del lavoro che sto svolgendo attualmente. Ho sviluppato ottimi rapporti con i produttori di auto tedeschi, lavorando su progetti molto interessanti riguardanti il campo della ricerca e dello sviluppo" ha spiegato Zander.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie