Button: "Pronti a lottare in Malesia"

Il vincitore di Melbourne si aspetta avversari molto agguerriti a Sepang

Button:
E' stato il grande protagonista del Gp d'Australia, quindi si appresta ad arrivare in Malesia con molti occhi puntati addosso. Stiamo ovviamente parlando di Jenson Button, che si presenta a Sepang da leader della classifica e con la voglia di continuare a stupire con la sua McLaren. Nonostante la vittoria strameritata di Melbourne, il pilota britannico però preferisce continuare a tenere un profilo basso, dicendo che alla vigilia non si sarebbe aspettato di vedere una MP4-27 così tanto competitiva. "Dopo la gara, un sacco di persone mi hanno chiesto se mi aspettavo di poter essere così veloce in Australia, ma ho detto a tutti che è stato inatteso. E' vero che avevamo affrontato degli ottimi test invernali, ma non si può avere la certezza di essere competitivi fino a quando non si comincia a fare sul serio. Quindi ottenere un risultato come questo è stato un grande sollievo per noi" ha spiegato l'ex campione del mondo. In Malesia poi si aspetta la riscossa dei suoi avversari: "Penso che la gara di Melbourne abbia dimostrato che ci sono diversi top team in Formula 1 e ci aspettiamo che si faranno sotto in Malesia. Entrambi i piloti della Red Bull sono stati velocissimi in gara, inoltre credo che Mercedes e Lotus potranno essere pericolose. Ma noi non ci siamo rilassati, andiamo in Malesia pronti per la lottare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie