Button chiude il caso della rivalità con Perez

Button chiude il caso della rivalità con Perez

I due piloti della McLaren si sono chiariti dopo il Bahrein e ora sanno le regole del gioco

Nella giornata di ieri Jenson Button ha presenziato ad un evento promozionale organizzato dalla Vodafone in Ungheria, nel quale si è anche divertito al volante di una vecchia Lada. Questa esibizione però è stata anche l'occasione giusta per tornare a parlare del suo duello del Bahrein con il compagno di squadra Sergio Perez. Il pilota della McLaren ha rassicurato tutti i presenti, spiegando che non è assolutamente nata una faida tra lui ed il messicano, che invece si sono chiariti subito nei giorni successivi al Gp. "Dopo la gara credo che fosse importante sedersi e parlare tutti insieme di quello che era successo durante la gara e andare avanti. Penso che siamo fortunati ad essere liberi di lottare tra di noi, perchè ci sono parecchie squadre nelle quali non è possibile, ma dobbiamo avere rispetto di questa decisione e non approfittarcene troppo. E' un qualcosa che abbiamo chiarito e quindi spero che lotteremo ancora a Barcellona, magari questa volta per la vittoria e non per il sesto o settimo posto" ha detto l'ex campione del mondo. Anzi, secondo Jenson il caso è stato ingigantito parecchio dai suoi messaggi radio trasmessi in televisione, che però hanno riguardato solo la parte più "forte" delle comunicazioni: "Il problema è che quei messaggi erano rivolti alla mia squadra e non agli spettatori della televisione. Inoltre non sono stati trasmessi tutti quanti, ma solamente una parte dei miei messaggi, che quindi possono essere stati letti nella maniera sbagliata". Button poi si è detto abbastanza ottimista in vista di Barcellona, dove la sua MP4-28 monterà finalmente degli aggiornamenti importanti: "Se guardiamo ai risultati, per ora le cose non sono andate bene. Ma credo che abbiamo preso la direzione giusta per lo sviluppo della vettura e questo è molto positivo. A Barcellona avremo diverse nuove componenti che dovrebbero aiutarci non solo lì ma anche nelle gare a seguire".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie