Button vuole più costanza di rendimento nel 2013

Button vuole più costanza di rendimento nel 2013

Il pilota britannico sembra confidare molto nel potenziale della nuova MP4-28

"Sto per iniziare la mia quarta stagione come pilota della McLaren e, ora più che mai, conosco bene i punti di forza e le capacità di questa squadra. Quest'anno lavoreremo soprattutto sulla continuità ed il consolidamento". Sono questi i presupposti con cui Jenson Button vuole affacciarsi sulla stagione 2013: il pilota britannico sembra confidare davvero tanto nel potenziale della sua squadra e della nuova MP4-28. L'ex iridato parla di stabilità, ma una novità c'è nel box accanto al suo, l'arrivo di Sergio Perez: "Ovviamente, il più grande cambiamento del 2013 è il mio nuovo compagno di squadra, Checo. E' sempre interessante e stimolante iniziare a lavorare con un volto nuovo e abbiamo già instaurato una collaborazione molto positiva". Secondo Jenson, Checo non ci metterà troppo ad ambientarsi a Woking: "Lo so per esperienza personale che può essere particolare camminare nel McLaren Technology Centre per la prima volta, ma ricordo anche che non c'è voluto troppo tempo per sentirmi a casa e parte integrante della famiglia McLaren". L'obiettivo per quest'anno è cercare una maggiore costanza di rendimento rispetto al 2012, evitando di ricadere negli stessi errori: "Siamo stati molto competitivi per tutta la durata della stagione 2012, ma per un motivo o per l'altro non siamo riusciti ad ottenere dei buoni risultati con costanza, che è un qualcosa che invece vogliamo fare nel 2013. Ho visto il duro lavoro che i ragazzi hanno fatto su questa vettura e penso che ci siano le basi per vivere una grande stagione". Dalla settimana prossima sarà già tempo di dedicarsi ai test e allo sviluppo della MP4-28: "Lavoreremo sodo anche durante il pre-campionato per garantirci di arrivare alla prima gara con una vettura già affidabile. Penso che abbiamo imparato molto dalla passata stagione e che questo ci servirà per completare un campionato migliore e con meno problemi. So che gli ingegneri non hanno lasciato assolutamente nulla al caso per strizzare ogni possibile dettaglio prestazionale in tutte le aree. Ora quindi non vedo l'ora di mettermi al volante e di portare avanti l'importante eredità che ha ogni uomo e donna che veste la divisa della McLaren".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie