Todt: "Massa è ancora un buon pilota"

Il presidente della FIA ha difeso il ferrarista e anche il team principal Domenicali

Todt:
Il 2011 non è stato sicuramente un anno esaltante per la Ferrari, ma secondo Jean Todt non è tutto da buttare a Maranello. Ad esempio, il presindente della FIA, che per oltre 10 anni è stato sul ponte di comando della Rossa, sembra convinto che su Felipe Massa siano piovute troppe critiche. "Felipe non è riuscito ad adattarsi completamente alle gomme Pirelli, ma penso che sia ancora un buon pilota e che avrà modo di dimostrarlo. Alonso è il punto di riferimento non solo per lui, ma per tutti, e Felipe è più lento di lui di circa tre decimi, non di tre secondi" ha detto Todt a La Repubblica. Il presidente federale ha avuto qualche buona parola anche per Stefano Domenicali: "Il ruolo di Stefano lo porta ad essere sempre nell'occhio del ciclone. Io so bene cosa vuol dire essere costantemente al centro della critica e infatti sono felice di aver capito quando era il momento giusto per lasciare, prima di finire per essere licenziato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie