Jaime Alguersuari nuovo test driver Pirelli

Jaime Alguersuari nuovo test driver Pirelli

Lo spagnolo svilupperà le gomme italiane insieme al confermato Lucas di Grassi

Lo spagnolo Jaime Alguersuari ed il brasiliano Lucas di Grassi saranno i due nuovi test driver Pirelli per la stagione 2012, la seconda in Formula 1 per il monofornitore di pneumatici. Per la prima volta, Pirelli avrà a disposizione due collaudatori permanenti, dopo che lo scorso anno di Grassi aveva ricoperto il ruolo da solo. Il brasiliano continuerà a fornire il suo prezioso feedback seguendo l'esperienza maturata nel 2011, mentre Alguersuari metterà a disposizione la sua conoscenza dell’ultima generazione di macchine di Formula 1. Nelle quattro sessioni di test di sviluppo previsti quest’anno a Jerez, Spa, Monza e Barcellona, che seguono un primo test della GP2 conclusosi ieri a Jerez, entrambi i piloti guideranno la nuova monoposto messa a disposizione da Pirelli per i test, la Renault R30 del 2010. I test saranno finalizzati non solo alla progettazione della gamma 2013 di pneumatici Pirelli, che avranno nuove mescole e nuove strutture, ma anche allo sviluppo delle mescole attuali che potrebbero debuttare nella seconda parte della stagione. Di Grassi e Alguersuari condivideranno i compiti di guida del programma delle quattro prove che si svolgeranno tra maggio e settembre, che sarà definito da Pirelli nelle prossime settimane. Alguersuari, che tra il 2009 e il 2011 ha disputato 46 Gran Premi, ha dichiarato: "Sono davvero molto felice che Pirelli mi abbia offerto questa fantastica opportunità. Una settimana fa era il mio 22esimo compleanno e Pirelli ha scelto il regalo migliore che potessi avere. Non vedo l'ora di iniziare questo importante e impegnativo lavoro di sviluppo dei nuovi pneumatici. Ho un grande desiderio di rimettermi al volante di una monoposto di Formula 1 e di tornare alle competizioni, quindi questa è una eccezionale opportunità per me". Di Grassi, che ha corso 18 gare per la Virgin Racing nel 2010, è stato collaudatore Pirelli per tutta la stagione 2011, completando cinque sessioni di test con la casa italiana. Il 27enne ha così commentato: "Sono felice di poter proseguire per un altro anno la mia collaborazione con Pirelli, dopo una prima stagione di grande successo. Lo scorso anno, abbiamo imparato molto insieme e quindi siamo entrambi molto felici di proseguire questo lavoro. Questa è per me una buona occasione per continuare il lavoro iniziato l'anno scorso, potendo comparare e confrontare gli pneumatici testati finora. Queste gomme sono diventate un elemento fondamentale per la Formula 1". Il Direttore Motorsport Pirelli, Paul Hembery ha concluso: "Il nostro impegno nel contribuire a dar vita ad un grande spettacolo in Formula 1 è sottolineato dal fatto che quest’anno abbiamo scelto due collaudatori estremamente veloci e di talento. Lucas sarà il riferimento per il programma di sviluppo che abbiamo realizzato finora, mentre Jaime apporterà un elemento supplementare grazie alla sua esperienza di gara e sul campo. Ci avvarremo di entrambi i piloti per tutte le nostre attività di test sulle monoposto, comprese quelle relative alla GP2 e allo sviluppo del simulatore. Il loro contributo e la competenza ci aiuteranno a fare ulteriori progressi durante la stagione, migliorando gli pneumatici da competizione e le nuove tecnologie che potrebbero essere trasferite ai prodotti stradali nel settore Premium. Alla luce del fatto che oggi i giovani piloti hanno poche possibilità di guidare una monoposto di Formula Uno, questa rappresenta una grande opportunità per Jaime e Lucas, non solo per affinare le loro competenze di sperimentazione e sviluppo, ma anche per, eventualmente, seguire l’esempio dei nostri ex collaudatori, come Romain Grosjean, Pedro de la Rosa e Nick Heidfeld, ritornati in F1”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lucas Di Grassi , Jaime Alguersuari
Articolo di tipo Ultime notizie