Interlagos, libere 2: Vettel è ancora il più veloce

Interlagos, libere 2: Vettel è ancora il più veloce

Lo seguono Webber e Alonso, che sul passo di gara sembra avere un piccolo vantaggio

Sebastian Vettel si è confermato il più veloce anche nella seconda sessione di prove libere del Gp del Brasile. Montando le gomme morbide, il pilota della Red Bull è stato l'unico in grado di girare al di sotto del minuto e 12 secondi. Con il suo 1'11"968 ha infatti preceduto di poco più di un decimo alla vettura gemella di Mark Webber. La buona notizia per i tifosi della Ferrari però è che Fernando Alonso è risalito in terza posizione, staccato di circa tre decimi da Vettel. Ma soprattutto il dato confortante riguarda il passo di gara. Quando nel finale tutti hanno cominciato a girare con un quantitativo più cospicuo di carburante il gap dalle Red Bull si è azzerato. Anzi, Fernando sembrava avere un leggero vantaggio. Dunque per il ferrarista la pioggia domani potrebbe quasi essere una benedizione, visto che sul giro secco le RB6 sembrano toste da recuperare. Nel box della Rossa però non è tutto rose e fiori, visto che Felipe Massa ha terminato le sue prove con una ventina di minuti di anticipo. La F10 del brasiliano è rimasta ferma lungo il tracciato, probabilmente a causa di un problema alla frizione, che comunque non gli ha impedito di rimanere nella top five. Tra lui ed Alonso si è invece inserita la McLaren di Lewis Hamilton. Anche ad Interlagos però le vetture della squadra di Woking sembrano avere ancora qualcosa in meno rispetto alle Red Bull e alle Ferrari, come testimoniano i quasi sette decimi di ritardo dell'inglese. Addirittura settimo Jenson Button, che si è dovuto arrendere anche alla Renault di Robert Kubica: il suo weekend è iniziato in maniera decisamente poco esaltante, specie se si pensa che per alimentare le sue speranze di rimanere in corsa per il titolo dovrebbe accadere un vero e proprio miracolo. Attardate le due Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher che chiudono la top ten in nona e decima piazza, alle spalle della sorprendente Sauber di Nick Heidfeld, che comunque è sempre stato molto veloce sulla pista brasiliana. FORMULA 1, Interlagos, 5/11/2010 Seconda sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'11"968 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'12"072 +0"104 3. Fernando Alonso - Ferrari - 1'12"328 +0"360 4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'12"656 +0"688 5. Felipe Massa - Ferrari - 1'12"677 +0"709 6. Robert Kubica - Renault - 1'12"882 +0"914 7. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'13"206 +1"238 8. Nick Heidfeld - Sauber-Ferrari - 1'13"222 +1"254 9. Nico Rosberg - Mercedes - 1'13"333 +1"365 10. Michael Schumacher - Mercedes - 1'13"346 +1"378 11. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'13"520 +1"552 12. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'13"610 +1"642 13. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'13"725 +1"757 14. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'13"741 +1"773 15. Vitaly Petrov - Renault - 1'13"818 +1"850 16. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'14"045 +2"077 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'14"304 +2"336 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'14"578 +2"610 19. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'14"984 +3"016 20. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'15"101 +3"133 21. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'15"433 +3"465 22. Bruno Senna - HRT-Cosworth - 1'16"070 +4"102 23. Christian Klien - HRT-Cosworth - 1'16"082 +4"114 24. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'16"150 +4"182

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale