Interlagos, Libere 1: Webber precede le McLaren

Interlagos, Libere 1: Webber precede le McLaren

Molto vicini i primi quattro, con le Ferrari più staccate: Alonso ha anche avuto un problema nel finale

Mark Webber ha fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gp del Brasile, ad Interlagos. Il portacolori della Red Bull ha girato in 1'13"811, precedendo di appena una manciata di millesimi la McLaren di Jenson Button. Va detto però che per buona parte della sessione sono state proprio le MP4-26 a fare la parte del leone, con anche Lewis Hamilton che ha chiuso a poco ritardo dalla vetta. Come nelle ultime uscite, quindi le vetture della squadra di Woking si candidano ad un ruolo da grandi protagoniste per il resto del weekend. Quarto tempo poi per il campione del mondo Sebastian Vettel, che è l'ultimo pilota di un gruppetto di testa racchiuso tutto nello spazio di poco più di due decimi. Più staccate invece le due Ferrari, che hanno stampato tempi praticamente identici a circa sette decimi di ritardo. La più veloce delle due 150° Italia è stata quella di Felipe Massa e per Fernando Alonso c'è stato anche qualche guaio nel finale della sessione: lo spagnolo ha parcheggiato la sua monoposto a circa sei minuti dal termine, probabilmente con un problema elettrico, ma non è da escludere anche una noia al motore. Anche Romain Grosjean ha perso circa 25 minuti di lavoro, quando la sua Lotus Renault si è fermata all'uscita della corsia box a causa di un problema con la frizione. Il pilota francese si è comunque messo dietro il compagno di squadra Bruno Senna, non particolarmente incisivo neppure sulla pista di casa. Ennesima prestazione interessante per le due Force India, che si sono piazzate ottava e nona con il tester Nico Hulkenberg e con Paul di Resta, a sandwich tra le due Mercedes di Michael Schumacher e Nico Rosberg. Per quanto riguarda i rookie o quasi, Luiz Razia ha chiuso a circa 1" da Heikki Kovalainen con la Team Lotus. Ha fatto leggermente meglio invece Jan Charouz, staccato di 0"6 da Daniel Ricciardo. Va detto però che anche per l'australiano era la prima volta ad Interlagos. FORMULA 1, Interlagos, 25/11/2011 Prima sessione di prove libere 1. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'13"811 26 2. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'13"825 +0"014 25 3. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'13"961 +0"150 20 4. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'14"025 +0"214 28 5. Felipe Massa - Ferrari - 1'14"507 +0"696 34 6. Fernando Alonso - Ferrari - 1'14"541 +0"730 26 7. Michael Schumacher - Mercedes - 1'15"162 +1"351 28 8. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'15"178 +1"367 28 9. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'15"241 +1"430 31 10. Nico Rosberg - Mercedes - 1'15"321 +1"510 29 11. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'15"468 +1"657 29 12. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'15"547 +1"736 18 13. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'15"663 +1"852 27 14. Bruno Senna - Lotus-Renault - 1'15"732 +1"921 32 15. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'15"747 +1"936 31 16. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'15"836 +2"025 27 17. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'15"979 +2"168 35 18. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'16"052 +2"241 33 19. Heikki Kovalainen - Team Lotus-Renault - 1'16"514 +2"703 33 20. Luiz Razia - Team Lotus-Renault - 1'17"595 +3"784 31 21. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'18"140 +4"329 29 22. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth - 1'18"653 +4"842 29 23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'18"952 +5"141 33 24. Jan Charouz - HRT-Cosworth - 1'19"577 +5"766 37

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie