Infiniti diventa solo sponsor della Red Bull

Infiniti diventa solo sponsor della Red Bull

I motori saranno ancora chiamati Renault F1 fino alla fine del 2012

Sembrava tutto già fatto, invece all'ultimo la Red Bull, la Renault e la Infiniti hanno fatto dietrofront, decidendo di non "rebrandizzare" i motori V8 montati sulle monoposto della squadra campione del mondo con il marchio di lusso giapponese. Nella giornata di ieri era stata data quasi per ufficiale questa operazione, che avrebbe portato un corposo sconto sulla fornitura alla Red Bull, ma oggi l'annuncio ufficiale della squadra di Milton Keynes ha parlato di una situazione differente. Il marchio Infiniti comparirà infatti sulle tute di Sebastian Vettel e Mark Webber e sulle loro RB7, ma il comunicato stampa diffuso poco dopo la mezzanotte specifica che i propulsori si chiameranno ancora Renault F1 fino al 2012. Quello che è poco chiaro è che nel comunicato si parla anche di una possibile collaborazione tecnica futura con la Infiniti (che comunque fa sempre parte del gruppo Renault), ma in che settore? La sensazione è che effettivamente la cosa fosse fatta, ma poi qualche aspetto di tipo burocratico l'abbia fermata proprio in dirittura d'arrivo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie