Vettel si becca una reprimenda per i "donuts"

Al pilota della Red Bull è stato contestato di non aver riportato subito la vettura in parco chiuso

Vettel si becca una reprimenda per i
Ormai ai piloti di Formula 1 non è davvero più concesso nulla che vada al di fuori del compitino richiesto dalla FIA. Basta chiedere a Sebastian Vettel per conferma: dopo aver meritatamente conquistato il suo quarto titolo iridato, il pilota della Red Bull si è lasciato andare ad una bella serie di "donuts" sul rettilineo di partenza con la sua RB9. Il tedesco poi ha spento il motore, è sceso dalla vettura ed è andato a prendersi gli applausi degli spettatori presenti sulla tribuna centrale del Buddh International Circuit e per questo è stato punito con una reprimenda (era la prima stagionale per lui), che costringerà anche la squadra a pagare una multa. La violazione contestata è relativa al non aver portato immediatamente la vettura in parco chiuso ed effettivamente è andata così. Forse questa volta però si sarebbe anche potuto chiudere un occhio...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie