Importanti restrizioni per i giornalisti in pitlane

Importanti restrizioni per i giornalisti in pitlane

Solo in 25 avranno accesso durante le prove libere. Divieto assoluto per qualifiche e gara

Le restizioni introdotte dalla FIA per aumentare la sicurezza in pitlane non hanno colpito solamente i cameramen ed i fotografi, ma anche i giornalisti, che ora vedranno ridursi sensibilmente le possibilità di avvicinarsi alle monoposto. Dopo le discussioni effettuate in Ungheria si è infatti deciso che solamente 25 membri dei media, contando sia fotografi che giornalisti, potranno avere accesso durante le prove libere dei weekend di gara. Un permesso speciale verrà rilasciato a 25 membri dei media prima di ogni sessione e la richiesta per ottenere le pettorine dovranno essere effettuate prima di ogni weekend di gara. Per quanto riguarda le televisioni, saranno ammessi un cameramen ed un pit reporter per ognuno dei broadcasters presenti. Durante le qualifiche e la gara è stato invece confermato il divieto assoluto a presenziare in pitlane, con anche i fotografi ed i cameramen che dovranno lavorare sul muretto dei box.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie