Il futuro di Schumi si decide entro sei settimane

Il futuro di Schumi si decide entro sei settimane

Lo ha rivelato Ross Brawn, facendo capire di confidare ancora nel talento del tedesco

Passano le settimane, i mesi, ma nel Circus tutti continuano a farsi una domanda importante, che ancora non ha trovato risposta: Michael Schumacher continuerà a correre anche nel 2013 oppure appenderà il casco al chiodo un'altra volta? Il suo contratto triennale con la Mercedes, infatti, scade al termine di questa stagione e si è parlato spesso di un possibile rinnovo, che però non si è mai concretizzato. Proprio due settimane fa il sette volte campione del mondo ha conquistato il primo podio della sua seconda era in Formula 1 e probabilmente, anche se i risultati non dicono questo, dal punto di vista della guida questa è stata la sua miglior stagione da quando è tornato. Tuttavia, rimangono ancora parecchi dubbi sul suo futuro e diversi pretendenti pronti a scannarsi per prendere il suo posto nella squadra di Brackley. Approfittando del FOTA Fans Forum, Ross Brawn ha quindi fatto il punto della situazione. "Dobbiamo prendere la decisione entro la fine dell'estate. Non ne abbiamo ancora parlato in maniera approfondita, ma sappiamo che presto dovremo farlo. Anche se i risultati non ci danno ragione, penso che questa sia stata la miglior stagione di Michael da quando è tornato, ma ci sono sempre stati dei problemi sulla vettura a rovinare le sue gare" ha detto Brawn. "Penso che nelle prossime sei settimane dovremo pensare seriamente a cosa vogliamo fare l'anno prossimo e questa è una delle decisioni più importanti. Quando avremo una decisione su questo punto, allora capiremo se dovremo muoverci sul mercato o se possiamo continuare con i nostri piloti attuali" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie