Il Bahrein rinuncia ufficialmente alla gara di apertura!

condividi
commenti
Il Bahrein rinuncia ufficialmente alla gara di apertura!
Di: Matteo Nugnes
21 feb 2011, 17:09

Rimane ancora poco chiaro se la gara è cancellata o se verrà recuperata più avanti

Dopo giorni e giorni di voci ora c'è una certezza: il Mondiale di Formula 1 2011 non comincerà a Sakhir. Pochi istanti fa è arrivato, infatti, l'annuncio della rinuncia da parte degli organizzatori del Gp del Bahrein ad ospitare la gara di apertura della stagione. Alla fine il principe Salman bin Hamad bin Isa Al-Khalifa, cui Bernie Ecclestone aveva lasciato il compito di prendere una decisione definitiva, ha optato per la prudenza, visti i disordini che continuano a colpire la capitale Manama, preferendo non mettere a rischio i membri della carovana del Circus. "Abbiamo pensato che per il paese ora è più importante concentrarsi sulle questioni di interesse nazionale" ha detto il principe. "La priorità del Bahrein ora è superare questa tragedia, superare le divisioni e riscoprire il tessuto che anima questo paese, per ricordare a tutto il mondo che il Bahrein è in grado di essere un paese unito". Al momento, dunque, la certezza è che la stagione aprirà ufficialmente i battenti a fine marzo a Melbourne. Ma lo è anche l'annullamento dei test collettivi in Bahrein, che probabilmente saranno rimpiazzati da una nuova sessione a Barcellona. Quello che invece al momento rimane poco chiaro è se la gara di Sakhir sia definitivamente cancellata o se, come si vociferava in mattinata, sarà recuperata verso la fine dell'anno, magari a cavallo del Gp di Abu Dhabi. Sicuramente comunque ne sapremo di più nei prossimi giorni, anche se pare difficile ipotizzare che Ecclestone rinunci ai 35 milioni di dollari che il principe gli avrebbe dovuto versare per ospitare il Gp...
Prossimo articolo Formula 1
Barcellona, Day 4: zampata finale di Massa

Previous article

Barcellona, Day 4: zampata finale di Massa

Next article

Kubica pronto per dare il via alla riabilitazione

Kubica pronto per dare il via alla riabilitazione

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie