Un test extra nel 2014 per provare i motori turbo?

Un test extra nel 2014 per provare i motori turbo?

Rob White della Renault ha confermato che le squadre vorrebbero quattro sessioni nel pre-campionato

Potrebbero essere quattro le sessioni di test collettivi che i team di Formula 1 disputeranno nella prossima stagione. Stando a quanto a riferito Rob White della Renault ad Autosport, infatti, i team avrebbero chiesto alla FIA di avere più giorni a disposizione per prepararsi al meglio all'introduzione dei nuovi motori V6 turbo da 1,6 litri. Inizialmente, in realtà, le squadre avrebbero voluto anticipare il debutto di questi propulsori con un test a fine 2013, ma non avendo ricevuto una risposta in tempo utile hanno modificato la loro proposta chiedendo la possibilità di disputare un quarto test nel pre-campionato dell'anno prossimo. "C'è una proposta per avere un test aggiuntivo nella pre-stagione dell'anno prossimo e noi siamo completamente a favore" ha detto White. "Non so con che format e su quale pista, ma pensiamo che sia giusto che ci possa essere una sessione aggiuntiva e crediamo che sia una cosa di cui necessiteranno tutti quanti". Come detto, ormai non ci sarebbero più i tempi per organizzare un test entro la fine della stagione, in quanto per le squadre sarebbe complicato portare avanti lo sviluppo delle monoposto attuali ed in contemporanea lavorare sulla componentistica necessaria ad assemblare i motori. L'altro lato della medaglia però è che potrebbe essere altrettanto rischioso portare in pista le nuove unità solo nel 2014. Ma quando si è di fronte ad un cambio radicale come questo è un qualcosa di quasi inevitabile.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie