Austin: i lavori dovrebbero terminare ad agosto

Austin: i lavori dovrebbero terminare ad agosto

Questa settimana i dirigenti incontreranno Ecclestone per fare il punto della situazione

Le difficoltà contrattuali incontrate alla fine del 2011 sembrano essere ormai solo un brutto ricordo per la dirigenza del Circuit of the Americas. Ad Austin infatti si lavora a ritmo incessante per terminare l'impianto che il 18 novembre riporterà il Circus della Formula 1 negli Stati Uniti. Anzi, le cose stanno andando talmente bene che le ultime previsioni parlano della possibilità che i lavori possano essere ultimati entro il mese di agosto, quindi con largo anticipo rispetto al Gp. Un'eventualità che darebbe modo di effettuare tutte le potenziali modifiche del caso che potrebbero essere richieste dalla FIA dopo le sue ispezioni. Questa settimana Steve Sexton, Bruce Knox e Geoff Moore, quindi i più importanti dirigenti dello staff dell'autodromo texano, saranno a Londra per incontrare Bernie Ecclestone e fare il punto della situazione, nella speranza che il grande boss del Circus gradirà le buone notizie che gli porteranno. "Il progetto della gara va avanti. I lavori procedono sei giorni su sette alla settimana: la palazzina dei box è già stata completata e la tribuna principale comincia a prendere forma. Stiamo cercando di essere pronti per la fine di agosto" ha spiegato Moore ad Autosport.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie