Raikkonen: "Non sarò felice fino alla prima vittoria"

L'ennesimo secondo posto impedisce a Kimi di vedere il bicchiere mezzo pieno

Raikkonen:
Kimi Raikkonen è arrivato ancora una volta ad un soffio dalla vittoria in Ungheria. La Lotus si è confermata ancora una volta una vettura sempre veloce, senza riuscire a fare il bottino pieno, questa volta frenata nella sua rimonta da Lewis Hamilton. Il finlandese quindi è un po' rammaricato per i secondi persi nella prima fase di gara, quando era scivolato al sesto posto: "Sono arrivato ancora una volta secondo e il nostro ritmo non è bastato per conquistare la vittoria. All'inizio della gara non sono stato velocissimo nei primissimi giri ed ho perso diversi secondi preziosi. Un peccato perchè poi la macchina è stata molto veloce ed ho iniziato una bella rimonta". E non sembra intenzionato a dirsi soddisfatto fino a quando non riuscirà a salire sul gradino più alto del podio: "Possiamo solo continuare a provare a vincere. Ci stiamo confermando sempre veloci al livello dei primi, ma è chiaro che fino a quando non saremo in grado di imporci dovremo continuare a provare. Anche in campionato comunque siamo messi bene e questo ci conferma che il potenzia c'è e che si tratta solo di riuscire a sfruttarlo meglio, ma non sarò felice fino a quando non riuscirò a vincere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie