La Red Bull ha cambiato l'ala inferiore posteriore

La Red Bull ha cambiato l'ala inferiore posteriore

Prosegue l'affinamento del complesso retrotreno della RB8 portato avanti da Adrian Newey

Mark Webber parte oggi pomeriggio undicesimo, mentre il compagno di squadra Sebastian Vettel è terzo in griglia. L'australiano non riesce a capire come mai la Red Bull RB8 sia una monoposto molto instabile nelle prestazioni e troppo sensibile alle variazioni nel comportamento delle gomme Pirelli e delle temperature di aria e asfalto. E' curioso evidenziare, infatti, che Webber ieri nelle ultime libere del mattino era stato il più veloce, dimostrando un potenziale che poteva mettere in dubbio la supremazia della McLaren di Lewis Hamilton. Adrian Newey, progettista della monoposto di Milton Keynes, sta lavorando proprio per cercare una maggiore stabilità delle prestazioni: in Ungheria ha isolato alcune parti della carrozzeria e del fondo con materiale atermico e ha leggermente allargato lo sfogo di aria calda che è posto ai lati del cambio. La novità più importante, comunque, è l'ala posteriore inferiore che è dotata di una maggiore incidenza del solito ed p di nuovo disegno, così come gli attacchi del flap aggiuntivo centrale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie