La FIA non sanziona le due Red Bull Racing

La FIA non sanziona le due Red Bull Racing

I commissari in sostanza ritengono che il regolamento è scritto male e non possono agire contro i "bibitari"

La FIA non sanziona la Red Bull Racing. Sebastian Vettel e Mark Webber saranno regolarmente in griglia al via del Gp doi Germania che scatterà alle ore 14. Anche se Christian Horner e Adrian Newey non sono riusciti a convincere il collegio dei commissari sportivi, non c'è stata alcuna azione nei confronti dei "bibitari". Motivo? Il regolamento sarebbe scritto male: per come è stato steso il testo le mappature del motore Renault della RB8 non sarebbero in conflitto con l'articolo 5.5.3 del regolamento tecnico della Formula 1, mentre pare di capire che sia completamente fuori dallo spirito della norma. Il dossier tecnico di Jo Bauer, quindi, è stato sconfessato dall'organismo giudicante di primo grado della Federazione Internazionale: il primo effetto e che le monoposto dei "bibitari" saranno al loro posto in seconda e ottava posizione nello schieramento di partenza, ma la questione avrà certamente degli altri risvolti regolamentari e giuridici perché rischia di portare ad un grave conflitto fra le varie parti della FIA stessa. Si può scommettere che la norma verrà cambiata prima del prossimo Gp di Ungheria...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie