Hamilton: "Andare in Ferrari non è un mio obiettivo"

Lewis giura fedeltà alla McLaren o forse strizza ancora l'occhio alla Red Bull?

Hamilton:
Lewis Hamilton ha sempre amato discostarsi dalla norma degli altri piloti e non ha perso occasione per farlo neppure nell'ultima intervista che ha rilasciato ad AS. Mentre nella maggior parte dei casi i suoi colleghi dicono che la Ferrari è una squadra a cui non si può dire no, il pilota della McLaren ha invece rivelato che correre per la Rossa non è uno degli obiettivi della sua carriera. "Io alla Ferrari? Non ho alcun piano a riguardo e non è una mia speranza: non lo vedo come un obiettivo. Detto questo, parliamo comunque di una squadra fantastica e poi non puoi mai sapere quello che ti capiterà in futuro" ha detto Lewis agli spagnoli. Dunque, questa si potrebbe intendere come una dichiarazione di fedeltà alla McLaren. Però, andando a leggere tra le righe, si potrebbe anche intendere che in caso di partenza da Woking a fine 2012 la destinazione preferita rimane sempre la Red Bull...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie