Hamilton alla Mercedes se Schumi si ritira?

Hamilton alla Mercedes se Schumi si ritira?

A Barcellona partono i primi segnali di un mercato in vista del 2013 che potrebbe essere caldissimo

Siamo ancora solo all'inizio della stagione 2012, ma sicuramente quella che ci aspetta sarà un'annata molto calda dal punto di vista del mercato piloti. Non bisogna dimenticare, infatti, che ognuno dei top team avrà un contratto in scadenza a fine campionato, quindi è normale che già a Barcellona si sia cominciato a vociferare sul futuro. Basta pensare che alla Red Bull andrà in scadenza Mark Webber, alla Ferrari Felipe Massa, alla McLaren Lewis Hamilton, e alla Mercedes Michael Schumacher. In particolare è di questi due che si è parlato tanto nel corso dei test spagnoli e questo non deve stupire perchè il britannico è molto probabilmente il pezzo più pregiato del prossimo mercato. Nella passata stagione Lewis ha strizzato più volte l'occhiolino alla Red Bull, ma è chiaro che con il secondo titolo conquistato la Sebastian Vettel quello scenario si è complicato. Inoltre potrebbe farlo ulteriormente se anche il 2012 dovesse essere ricco di soddisfazioni per il pilota tedesco: in quel caso è quanto meno improbabile che a Milton Keynes possano optare per portarsi in casa un altro galletto. Ecco quindi che sono partiti degli spifferi relativi ad un suo possibile passaggio alla Mercedes, ma solo qualora Michael Schumacher decida di appendere il casco al chiodo. A Brackley, al momento, la situazione sembra essere piuttosto particolare: da una parte c'è Dieter Zetsche, grande capo del gruppo Daimler, che dice di sperare di rinnovare il contratto a Schumi, ma dall'altra Ross Brawn continua invece a manifestare un atteggiamento piuttosto prudente sull'argomento. E il sette volte campione del mondo cosa ne pensa? Lui per ora rimane molto abbottonato sull'argomento, spiegando di volersi concentrare esclusivamente sulla stagione che sta cominciando: detta come va detta, la sensazione è che il tedesco voglia valutare il reale avvicinamento della Mercedes alle squadre di vertice prima di prendere una decisione. Hamilton invece per ora rimane alla finestra, anche perchè non si può escludere a priori che alla fine possa decidere anche di rinnovare il suo contratto con la McLaren. Una cosa è certa, perchè è stato lo stesso pilota britannico a ribadirla più volte: non ha alcuna fretta di decidere il suo futuro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher , Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie