Grosjean rimane sereno sul suo futuro alla Lotus

Grosjean rimane sereno sul suo futuro alla Lotus

Il ritardo della sua conferma non sembra preoccupare il pilota francese

Questa settimana la Lotus ha confermato Kimi Raikkonen anche per la stagione 2013. Tutto tace invece sul lato del box di Romain Grosjean, anche se il francese non sembra troppo preoccupato per questo. Fino ad un paio di mesi fa la sua conferma sembrava scontata, poi però c'è stato un filotto di gare sfortunate, culminate con la maxi-carambola provocata a Spa, e su di lui ha iniziato ad insinuarsi qualche dubbio, anche se può godere ancora dell'appoggio del team principal Eric Boullier. Quando gli è stato chiesto come mai non è arrivata anche la sua conferma insieme a quella del compagno di squadra, Romain ha risposto con grande onestà: "Non ne ho idea, se devo essere onesto. Penso che io e la squadra ci troviamo molto bene insieme. Hanno posto molta fiducia nei miei confronti e lo hanno ribadito anche quando ho attraversato un momento molto difficile. Stiamo lavorando per risolvere i nostri problemi, cercando di mantenere anche la nostra velocità, quindi non vedo un motivo per cui le cose debbano andare male in futuro". Ora sono due gare che riesce ad evitare guai nelle prime curve, dopo che in Giappone era ricascato negli errori del passato. La speranza è di proseguire su questra strada: "Non mi sono dimenticato di quanto accaduto. Sto ancora lavorando su me stesso per evitare che una situazione di questo genere si possa ripetere. Se ci riuscirò, credo che sarà un passo avanti importante per la mia maturazione come pilota".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie