La Williams aveva l'ala posteriore più scarica

La Williams aveva l'ala posteriore più scarica

Sulla FW34 è sparito il profilo a sella di cavallo visto in Canada ed è stata usata una soluzione più tradizionale

Poca fortuna per la Williams nel Gp del Belgio: la squadra di Grove si era presentata a Spa Francorchamps con una nuova ala posteriore, certamente la più scarica fra quelle viste in pista nelle prove libere del venerdì e poi confermata per qualifiche e gara per entrambi i piloti. I tecnici diretti da Mike Coughlan hanno cambiato la configurazione del profilo principale che non è più a forma di sella di cavallo come si era visto a Montreal, ma ha un andamento molto più lineare con un bordo di entrata poco pronunciato. Sulle paratie laterali è rimasto il soffiaggio verticale, mentre sono soltanto due le feritoie nella parte superiore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Bruno Senna
Articolo di tipo Ultime notizie