Lopez: "Raikkonen resta alla Lotus nel 2013"

Tra le parti c'è un accordo legato al rendimento che è già attivo. Ad Enstone vogliono confermare anche Grosjean

Lopez:
Nelle interviste concesse recentemente Kimi Raikkonen era stato piuttosto vago sul suo futuro, facendo capire comunque che la possibilità di rimanere alla Lotus anche nel 2013 fosse molto concreta, anche se intorno a lui circolavano pure delle voci relative ad un possibile ritorno in Ferrari. Del resto, nessuno si sarebbe immaginato che il finlandese sarebbe stato ancora in corsa per il titolo iridato a sette Gp dal termine (è terzo, a 38 punti da Fernando Alonso). Dunque, anche se la vittoria tarda ancora ad arrivare, la stagione dell'ex campione del mondo è già andata oltre ad ogni più rosea aspettativa. A fare chiarezza su quanto accadrà l'anno prossimo ci ha pensato quindi Gerard Lopez, grande capo della Genii Capital, società che detiene il pacchetto di maggioranza della squadra di Enstone. In un'intervista rilasciata al quotidiano finlandese Turun Sanomat, infatti, ha annunciato la conferma di Kimi. "Kimi resterà con noi, almeno nel breve periodo. Abbiamo un accordo basato sul rendimento ed è già stato reso effettivo dai risultati ottenuti fino ad ora" ha spiegato Lopez, che poi ha aggiunto: "Noi non abbiamo mai fatto pressioni sui nostri piloti per convincerli a restare, ma Kimi vuole rimanere qui, così come Romain Grosjean. E noi siamo felici con questa squadra". Se per l'ex ferrarista si parla comunque di accordo per il breve periodo, con Grosjean c'è la speranza di iniziare un lungo percorso insieme: "Grosjean ha un contratto per un altro anno, con un'opzione per il rinnovo a lungo termine. Per questo speriamo che resterà con noi ancora per molto tempo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie