Alonso crede ancora nella rimonta

Alonso crede ancora nella rimonta

Lo spagnolo rimane coerente con le sue idee e almeno fino a Silverstone non vuole mollare

Nonostante la batosta di Montreal, dove partiva per provare a vincere e invece ha visto interrompersi la sua striscia di "risultati utili" consecutivi, Fernando Alonso non se la sente ancora di dire addio al sogno di tentare una rimonta clamorosa ai danni di Sebastian Vettel. Del resto, ormai è da oltre un mese che lo spagnolo dice che fino a Silverstone c'è l'obbligo di crederci. Arrivati a questo punto della stagione con quasi 100 punti da recuperare sul campione del mondo in carica, Fernando però sa bene che la condizione necessaria è una sola: la Ferrari deve trasformarsi nella macchina migliore del lotto. "Dobbiamo avere la macchina migliore. Se sarà così possiamo ancora vincere il titolo perché abbiamo ancora un sacco di tempo e un sacco di gare per poter recuperare" ha detto durante la conferenza stampa di oggi a Valencia. "Dobbiamo cercare di vincere ogni gara. Sappiamo che questo può sembrare impossibile, ma deve essere il nostro obiettivo". La considerazione successiva, infatti, è molto chiara: "Quando sei alla Ferrari la pressione è massima, sei condannato a vincere in ogni gara e in ogni Mondiale. Se però continueremo a partire dalla quinta e sesta posizione in griglia sarà molto difficile vincere, se non impossibile".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1