Alonso chiede rinforzi al muretto Ferrari

Alonso chiede rinforzi al muretto Ferrari

Lo spagnolo è determinatissimo a vendicare la sconfitta di quest'anno nella prossima stagione

La batosta di Abu Dhabi non sembra ancora essere andata giù a Fernando Alonso. Chi lo ha visto da vicino nei test Pirelli della settimana scorsa dice che era meno sorridente e rilassato rispetto al solito, anche se il suo ottimo rapporto con l'ingegner Stella sembra aver resisistito all'errore strategico dell'ultima gara della stagione. Chi conosce bene Fernando però sa che lo spagnolo nella maggior parte dei casi è capace di trasformare la rabbia e la delusione in determinazione da usare per attaccare gli obiettivi futuri. Per questo sono in molti a scommettere che nel 2011 vorrà tentare in tutti i modi di rifarsi. Dagli ambienti ferraristi si vocifera infatti che, pur non volendo puntare il dito contro nessuno (anche se si dice che ora i rapporti con Chris Dyer siano davvero freddi), il due volte campione del mondo abbia chiesto rinforzi al muretto in vista della prossima stagione, oltre ad una monoposto che non lo costringa ad inseguire nuovamente le Red Bull per tutta la stagione. Per ora non circolano nomi, ma immediatamente viene da pensare ad alcuni dei personaggi che hanno fatto la sua fortuna, aiutandolo a conquistare i suoi due titoli al volante della Renault. Non bisogna però sottovalutare la candidatura di Neil Martin, il tattico del muretto Red Bull, che fu accostato alla squadra di Maranello sul finire di agosto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie