Massa: "Meglio guardare avanti"

Il ferrarista è deluso dall'esito delle tre gare disputate nel mese di Maggio

Massa:
Dopo il ritiro di Montecarlo ed un inizio di stagione tutt'altro che esaltante, Felipe Massa vuole solo guardare avanti, sperando che a partire dal Gp del Canada la sua stagione possa trovare una svolta. Per Monaco comunque rimane un po' di rammarico, perchè il brasiliano, attualmente ottavo nel Mondiale, pensa che il quarto posto fosse alla sua portata. "Queste tre gare disputate nel mese di maggio non sono state positive per me. Non ho raccolto punti e il mio rammarico maggiore è legato proprio all'ultima, quella di Monaco. Come ha dimostrato Fernando, che è stato in lotta fino all'ultimo, il nostro potenziale era molto buono e, credo, avrei potuto chiudere la gara in quarta posizione. Purtroppo c'è stato l'incidente con Hamilton che mi ha messo fuori gioco: è stato davvero un peccato ma è inutile tornarci sopra. Quello che dovevo dire in merito a questo episodio l'ho detto dopo la gara e ora non vale la pena perderci altro tempo: anzi, meglio guardare avanti" ha scritto Felipe sul suo blog sul sito della Ferrari. Massa trova una piccola consolazione solo nella crescita mostrata dalla sua 150° Italia sulle strade del Principato: "Se c'è stato almeno un lato positivo in questo fine settimana è il fatto che la nostra macchina è stata molto più competitiva rispetto alla gara precedente. Finalmente abbiamo potuto lottare fino alla fine, anche se soltanto con un pilota. Il nostro ritmo era molto buono e spero che lo sarà altrettanto in Canada e Valencia: dovremo avere delle nuove soluzioni tecniche che, insieme alle gomme più morbide, dovrebbero aiutarci. Almeno sulla carta, poi vedremo quale sarà la situazione, a cominciare dal venerdì di Montreal".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design