Massa: "Abbiamo fatto un passo avanti"

Il ferrarista è impaziente di iniziare il weekend di Barcellona per capire di quanto

Massa:
Felipe Massa sembra piuttosto convinto che la Ferrari abbia fatto un passo avanti nei test della scorsa settimana al Mugello. Quanto sarà importante ce lo dirà solo il weekend di Barcellona, ma bisogna dire che dal blog che il brasiliano aggiorna sul sito del Cavallino traspira una certo ottimismo. "Forse è un po' troppo presto per dire quanti siano effettivamente stati i progressi che abbiamo fatto ma una risposta concreta l’avremo solo nelle qualifiche di sabato, a Barcellona. Di sicuro abbiamo fatto un passo avanti, introducendo nuove soluzioni che Fernando ha provato nell’ultimo dei tre giorni di test, registrando un incremento nelle prestazioni, mentre ora abbiamo ulteriori elementi da valutare anche per il venerdì" ha spiegato Felipe. L'importante è che il passo avanti fatto dalla F2012 risulti però più lungo rispetto a quello realizzato parallelamente delle monoposto degli altri top team... "Non ci sono dubbi sul fatto che tutti abbiano lavorato intensamente al Mugello ma anche nel periodo precedente. Tuttavia questo è un aspetto comune a tutte le altre squadre impegnare nello sviluppo delle rispettive monoposto. Lo abbiamo detto già molte volte, ma resta un’osservazione valida ancora oggi: dobbiamo fare un passo in più rispetto alle altre squadre che erano più veloci di noi nella prima parte della stagione. Quest’anno la competizione è molto serrata ed anche il minimo progresso può fare la differenza". Massa quindi è impaziente di scendere in pista per capire la situazione: "Non vedo l'ora di correre a Barcellona. Ho ottimi ricordi legati a questa gara. Nel 2007 sono stato protagonista di un bel duello con Fernando alla prima curva che poi si è concluso con la mia vittoria. L'anno seguente è andato altrettanto bene visto che ho conquistato il secondo posto. Naturalmente quello di Barcellona è il circuito più noto in calendario, se si considerano tutti i test svolti là. Tuttavia non si conosce mai un tracciato fino in fondo anche perché ogni volta cambiano le condizioni climatiche che possono avere un effetto sul comportamento della vettura. Mi auguro che quest'anno il mio risultato possa avvicinarsi a quello ottenuto in quei due anni: questa almeno è l’obiettivo da perseguire".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie