Mortara ai Rookie Test di Abu Dhabi con la Lotus

Mortara ai Rookie Test di Abu Dhabi con la Lotus

Per Edoardo si tratta di premio per il lavoro fatto al simulatore. In pista anche Nicolas Prost e Valsecchi

La bella stagione vissuta nel DTM, nel quale è stato l'unico pilota in grado di portare l'Audi al successo (fatta eccezione per la vittoria di Mattias Ekstrom nella gara extra-campionato dello Stadio Olimpico di Monaco), è valsa ad Edoardo Mortara la possibilità di tornare al volante di una monoposto. Il pilota ginevrino è stato convocato dalla Lotus per i Rookie Test di Abu Dhabi, nei quali scenderà in pista con la E20 nella seconda giornata. La novità che sapevano in pochi, però, è che Mortara stava già lavorando per la squadra di Enstone da tutta la stagione, ricoprendo il ruolo di collaudatore al simulatore. "Ho un contratto con Audi, quindi questo test lo vivrò come un premio. Andrò in pista per dare il massimo, questo è certo, ma non voglio pensare al futuro. Ammetto che quando Boullier me lo ha comunicato, sono rimasto davvero sorpreso. Due anni fa speravo in qualcosa del genere, ma nessuno mi chiamò nonostante le mie due vittorie nel Gp di Macao di Formula 3 e il successo nella serie europea della categoria" ha detto Edoardo alla Gazzetta dello Sport. Mortara si calerà nell'abitacolo in occasione della seconda giornata. Nella prima toccherà invece al figlio d'arte Nicolas Prost, che si è guadagnato questa chance grazie alle belle performance nel Mondiale Endurance FIA con la Lola-Toyota della Rebellion Racing, vettura sponsorizzata proprio Lotus. Nel terzo ed ultimo giorno sarà invece la volta del campione in carica della GP2, l'italiano Davide Valsecchi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Davide Valsecchi , Edoardo Mortara
Articolo di tipo Ultime notizie