Formula 1: ecco gli orari di partenza dei Gran Premi 2021

Liberty Media ha ufficializzato che l'inizio dei Gran Premi torna all'ora tonda, rinunciando ai 10 minuti in più che erano stati richiesti dalle televisioni americane. Da segnalare anche l'accorciamento di mezz'ora delle prove libere del venerdì.

Formula 1: ecco gli orari di partenza dei Gran Premi 2021

La Formula 1 ha ufficializzato gli orari dei GP della stagione 2021, confermando che il via delle gare avverrà dieci minuti prima, non più alle 15:10 ma alle 15:00 e le prove libere del venerdì saranno solo di un’ora e non più di un’ora e mezza.

In realtà la partenza differita non è stata particolarmente apprezzata all’interno della F1, tanto che la questione è stata discussa con le squadre e c’è stata la spinta per il ritorno alla partenza al tocco.

Si sperava che si potesse tornare alle tradizionali ore 14:00 locali per lo spegnimento dei semafori, ma per ora ci si è limitati a spostare le lancette indietro di 10 minuti, mentre l’accorciamento delle libere del venerdì a un’ora è stato ufficializzato.

Uno dei motivi che ha portato a questo provvedimento è certamente l’esigenza di non sfondare il monte ore nell’uso delle power unit, stante il limite di quattro motori da usare in una stagione che vuole allungare il calendario a 23 gare. La logica del rispetto dei costi, quindi, porta a limitare la durata delle libere del venerdì.

Dal 2021, la maggior parte delle gare europee inizierà alle 15:00, mentre a Baku il GP scatterà dalle 16:00.

Il Gran Premio del Bahrain che aprirà la stagione il 28 marzo avrà inizio alle 18:00, mentre il via della gara notturna di Singapore (20:00) e Arabia Saudita (19:00) avverrà ovviamente più tardi del solito.

Le gare di Canada, Giappone e America inizieranno alle 14:00, con il Messico che sarà il primo dell'anno a disputarsi alle 13:00.

DATA GP LIBERE 1 LIBERE 2 LIBERE 3 QUALIFICHE GARA
28 marzo Bahrain 14:30 – 15:30 18:00 – 19:00 15:00 – 16:00 18:00 – 19:00 18:00
18 aprile Emilia Romagna 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
2 maggio TBC
9 maggio Spagna 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
23 maggio Monaco 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
6 giugno Azerbaijan 13:30 – 14:30 17:00 – 18:00 14:00 – 15:00 17:00 – 18:00 16:00
13 giugno Canada 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 11:00 – 12:00 14:00 – 15:00 14:00
27 giugno Francia 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
4 luglio Austria 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
18 luglio Gran Bretagna 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
1 agosto Ungheria 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
29 agosto Belgio 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
5 settembre Olanda 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
12 settembre Italia 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
26 settembre Russia 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 15:00
3 ottobre Singapore 17:00 – 18:00 20:30 – 21:30 18:00 – 19:00 21:00 – 22:00 20:00
10 ottobre Giappone 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 14:00
24 ottobre Stati Uniti 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 13:00 – 14:00 16:00 – 17:00 14:00
31 ottobre Messico 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 11:00 – 12:00 14:00 – 15:00 13:00
7 novembre Brasile 11:30 – 12:30 15:00 – 16:00 12:00 – 13:00 15:00 – 16:00 14:00
21 novembre Australia 12:30 – 13:30 16:00 – 17:00 14:00 – 15:00 17:00 – 18:00 17:00
5 dicembre Arabia Saudita 15:30 – 16:30 19:00 – 20:00 16:00 – 17:00 19:00 – 20:00 19:00
12 dicembre Abu Dhabi 13:30 – 14:30 17:00 – 18:00 14:00 – 15:00 17:00 – 18:00 17:00

* Orari locali

condividi
commenti
Nei segreti della Tecnica: AlphaTauri AT01
Articolo precedente

Nei segreti della Tecnica: AlphaTauri AT01

Articolo successivo

Kubica: "Niente DTM quest'anno, punto ad una LMP2"

Kubica: "Niente DTM quest'anno, punto ad una LMP2"
Carica i commenti