Ecclestone: "L'Australia è importante come Monaco"

condividi
commenti
Ecclestone:
Redazione
Di: Redazione
16 mar 2011, 11:06

Mister E spera di non perdere il Gp di Melbourne, ma non sembra disposto a concedere sconti

Ecclestone:
Anche se il Gp d'Australia non sembra destinato ad avere un futuro troppo lungo, con l'amministrazione di Melbourne che ha ribadito più di una volta lo scarso interesse a rinnovare il contratto con la Formula 1, Bernie Ecclestone spera di essere ancora in tempo per metterci una pezza. "L'Austalia per noi è importante tanto quanto lo è Monaco" riporta la Reuters. "Fa parte del campionato del mondo e lo ha fatto per tantissimi anni. Ci dispiacerebbe quindi pensare che stiamo rischiando di perdere l'Australia". "Nel caso di Melbourne, se il prodotto è troppo costoso per loro, capiamo che quando il contratto andrà in scadenza non c'è alcun bisogno di rinnovarlo. Non vogliamo forzare nessuno a comprare qualcosa per cui non ha interesse o che pensa sia troppo costoso" ha aggiunto. Il concetto è semplice: Mister E vuole giocarsi tutte le sue carte per continuare a portare il Circus in Australia, ma di sconti non se ne parla...
Prossimo articolo Formula 1
Charlie Whiting difende l'ala mobile

Previous article

Charlie Whiting difende l'ala mobile

Next article

La Pirelli vuole de la Rosa per un ultimo test

La Pirelli vuole de la Rosa per un ultimo test

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie