Ecclestone apre la porta al cittadino di Londra

Ecclestone apre la porta al cittadino di Londra

Mister E si è detto addirittura disposto ad investire di tasca propria per dare vita a questo evento

L'idea di realizzare un circuito cittadino a Londra sembra aver decisamente stuzzicato la fantasia di Bernie Ecclestone. Il patron della Formula 1 ha ricevuto una proposta in questo senso dalla Intelligent Transport Solution Ltd, che è la società che si dovrà occupare della gestione del nuovo Stadio Olimpico una volta che saranno terminate le Olimpiadi quest'estate. In un primo momento Mister E non sembrava particolarmente allettato da questa prospettiva, ma ora probabilmente ha metabolizzato la cosa e si è detto anche disponibile a finanziare di tasca sua l'operazione, dicendosi decisamente convinto della possibile buona riuscita. Si parla già di una bozza per un tracciato che potrebbe essere poco più breve di 5 km e che potrebbe toccare diversi luoghi caratteristici della capitale britannica, ospitando oltre 120.000 spettatori sulle sue tribune. "Per come mi sono state proposte le cose, sarei anche disposto a spenderci dei soldi" ha detto al Times. "Se avremo l'ok e tutto andrà nel modo giusto, credo che potremmo anche farlo. Pensate a che impatto potrebbe avere sul turismo per Londra, forse anche maggiore di quello delle Olimpiadi". In chiusura del suo intervento poi Ecclestone ci ha tenuto a precisare che un evento di questo tipo comunque non pregiudicherebbe la presenza di Silverstone nel calendario, in quanto si tratterebbe di un evento complementare ad esso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie