"DRS Zone" sul rettilineo di partenza a Barcellona

Con i suoi 830 metri è la più lunga dell'intero calendario

Non ha riservato sorprese la scelta per la "DRS Zone" del Gp di Spagna di Formula 1: come ampiamente previsto e anche già visto nella passata stagione, i piloti potranno azionare l'ala posteriore mobile sul rettilineo principale del tracciato di Barcellona. La FIA, dunque, ha optato per una sola "zona di sorpasso", che però con i suoi 830 metri è la più lunga dell'intero calendario. Per quanto riguarda invece il "detection point", ovvero quello dove viene rilevato il distacco tra le vetture (per l'attivazione in gara del dispositivo deve essere inferiore al secondo), è stato fissato tra le curva 15 e la curva 16, quindi prima dell'immissione sul traguardo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie