Doppia "DRS Zone" per il Gp d'Australia

Per favorire ulteriormente i sorpassi, la FIA ha deciso di raddoppiare rispetto al 2011

Doppia
La FIA ha deciso di raddoppiare le "DRS Zone" per l'edizione 2012 del Gp d'Australia. Lo scorso anno, a Melbourne, Charlie Whiting e soci avevano optato per permettere l'utilizzo dell'ala mobile posteriore solamente sul rettilineo di partenza. Nel 2011 però effettuare sorpassi si rivelò in ogni caso piuttosto complicato, ma del resto il tracciato cittadino australiano è sempre stato particolarmente ostico da questo punto di vista. Al momento non c'è stata ancora una comunicazione ufficiale da parte della FIA, ma a rivelare la decisione di approntare un'altra "zona di sorpasso" è stato Giampaolo Dall'Ara della Sauber: "Storicamente è sempre difficile superare a Melbourne, ma questa volta ci saranno due DRS Zone" . Per ora non è dato sapere dove sarà posizionata la seconda "DRS Zone", ma le ipotesi più probabili sono tra la curva 2 e la curva 3, oppure tra la curva 12 e la curva 13. Nel primo casa, è facile ipotizzare poi che ci sarebbe un unico detection point, mentre nel secondo sarebbero sicuramente distinti, come nell'esperimento compiuto a Monza nella passata stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie