Doppia "DRS zone" autonoma anche per Abu Dhabi

La FIA spera di risolvere le difficoltà a superare a Yas Marina in questo modo

Doppia
Dopo aver visto i benefici che ha portato alle gare di Monza e del Buddh International Circuit, la FIA ha deciso di proseguire sulla strada della doppia "DRS Zone" autornoma anche per il Gp di Abu Dhabi. Da questo punto di vista, infatti, quella di Yas Marina rappresenta una sorta di prova del nove. Ricorderete che lo scorso anno Fernando Alonso ha visto sfuggire il titolo iridato non riuscendo in nessun modo a superare la Renault di Vitaly Petrov, quindi bisognerà capire se l'ala mobile è in grado di risolvere il problema di impossibilità a sorpassare dell'impianto dell'emirato o meno. Ovviamente una delle due "zone di sorpasso" è stata fissata sul lungo rettilineo compreso tra le curve 7 e 8, mentre l'altra sull'altro allungo che conduce alla staccata della sequenza delle curve 11, 12 e 13. Dunque, la Federazione ha deciso di puntare su quelle aree del tracciato dove si sono visti sorpassi anche in passato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie