Domani Perez decide se correre o meno a Valencia

Domani Perez decide se correre o meno a Valencia

Il messicano valuterà le sue condizioni nel corso delle prove libere; de la Rosa è in stand-by

Nei giorni scorsi Sergio Perez ha rassicurato tutti quanti, spiegando di sentirsi pronto per tornare a correre in occasione del Gp d'Europa, a Valencia. Il pilota messicano aveva rinunciato alla gara di Montreal, dopo che al termine della prima sessione di prove libere si era sentito molto affaticato e debilitato. I postumi del terribile incidente di cui si era reso protagonista durante le qualifiche del Gp di Monaco erano tornati a farsi sentire, quindi la Sauber ha deciso di non correre rischi, facendo correre Pedro de la Rosa al posto del giovane rookie proveniente dalla GP2. Nonostante l'ottimismo di Perez, il pilota spagnolo è stato tenuto in stand-by anche per il weekend di Valencia. Oggi, infatti, è stato lo stesso messicano a confermare che solo domani dopo le prove libere potrà decidere se correre o meno, dopo aver valutato con attenzione le sue condizioni fisiche. "La giornata di domani sarà fondamentale per capire che tutto stia andando per il verso giusto. Se sarò al 100% della condizione fisica, allora andrò avanti per il resto del weekend. Se invece dovessi ancora sentirmi stordito, preferisco fermarmi di nuovo" ha spiegato alla BBC.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pedro de la Rosa
Articolo di tipo Ultime notizie