Di Resta: "Il mercato piloti è ancora molto aperto"

Lo scozzese però sembra più preoccupato a rimanere nel Circus che a trovare un top team

Di Resta:
Il suo nome è stato accostato a più riprese alla Mercedes e alla Ferrari, ma al momento per Paul di Resta questi sembrano più gossip di mercato che speranze concrete. Il pilota della Force India, che si sta comportando molto bene alla sua seconda stagione in Formula 1, è però piuttosto convinto che il mercato sia ancora piuttosto aperto, visto che anche in McLaren c'è ancora un posto virtualmente libero con il contratto di Lewis Hamilton in scadenza. "Al momento ci sono molte voci su possibili movimenti di tanti piloti. Ci sono alcuni nomi che sono accostati ad ogni team. C'è molta confusione, anche intorno alla situazione di Lewis, e nessuno ha indicazioni precise su quello che faranno gli altri. Ora si tratta di capire come si muoveranno tutti e se ci sarà stabilità o meno" ha detto il pilota scozzese. La cosa più importante al momento per lui però è essere certo di avere un posto nel Circus nel 2013: "Bisogna pesare tutte le opzioni e in questo momento per me la cosa più importante è essere sicuro di essere in Formula 1 anche l'anno prossimo. Siamo solo a metà stagione e devo cercare di ottenere dei buoni risultati con la Force India". Per decidere il suo futuro poi ci sarà tempo durante la pausa estiva, tra due settimane: "Ora bisogna concentrarsi sulle prossime due gare, poi sarà il momento di cominciare a preoccuparsi di trovare il posto giusto per continuare la mia carriera. E' una decisione cruciale e devo scegliere in fretta cosa voglio fare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie