Valsecchi impressiona HRT: avrà un volante nel 2011?

Valsecchi impressiona HRT: avrà un volante nel 2011?

Colin Kolles sarebbe felice di accoglierlo in squadra se trovasse la copertura finanziaria

Sono bastati 32 giri nei test di Abu Dhabi a Davide Valsecchi per impressionare i vertici della HRT. Il pilota italiano ieri è stato infatti il più rapido tra i piloti scesi in pista con le vetture esordienti, ma la cosa più importante è che ha immediatamente instaurato un grande feeling con la monoposto realizzata dalla Dallara. Bastava guardare la classifica per notare il secondo rifilato al ceco Josef Kral a parità di vettura, ma andando ad analizzare i dati più in profondità si poteva capire che la sua è stata una grande prestazione in termini assoluti. E' vero che i tecnici hanno stimato che ieri il tracciato di Yas Marina fosse circa 1"5 più rapido rispetto al weekend, ma Davide è riuscito ad essere ben 2" più veloce rispetto al tempo realizzato in qualifica da Bruno Senna. Dunque, ha rifilato mezzo secondo ad un pilota che ha disputato l'intera stagione con la HRT. Per questo ieri nel paddock si è cominciato a vociferare che nel 2011 il volante di una delle monoposto del team spagnolo potrebbe essere suo, anche se ovviamente il pilota di Eupilio dovrebbe garantire anche una copertura economica, visti gli ormai noti problemi di budget della squadra. L'interesse è stato indirettamente confermato dal team principal Colin Kolles alla Gazzetta dello Sport: "L’Italia dovrebbe sostenerlo, ha sicuramente fatto un lavoro impressionante, gli sono bastati pochi giri per comprendere la macchina, mentre alcuni suoi colleghi non ci sono riusciti neppure dopo una stagione intera".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Davide Valsecchi
Articolo di tipo Ultime notizie