Hamilton non si capacita del distacco dalle Red Bull

Hamilton non si capacita del distacco dalle Red Bull

Il pilota britannico è convinto di aver spremuto al massimo il potenziale della sua McLaren

Alla fine della qualifiche del Gp della Corea Lewis Hamilton era quasi incredulo per il distacco che si è visto rifilare dalle Red Bull. Il pilota della McLaren infatti è certo di aver spremuto il potenziale della sua vettura e non capisce dove hanno costruito il loro margine Sebastian Vettel e Mark Webber. "Ovviamente avremmo voluto essere in pole, perchè i ragazzi hanno fatto un grande lavoro per portare qui diverse parti nuove per la vettura, che sinceramente mi era sembrata molto competitiva nelle libere" ha esordito il pilota britannico. Lewis comunque è convinto di poter fare una buona gara: "Credo che abbiamo sfruttato tutto il potenziale della vettura e che non avremmo potuto chiedere di più. Onestamente faccio fatica a capire dove le Red Bull hanno trovato il loro mezzo secondo di vantaggio, ma credo che ce la possiamo giocare perchè ci sono un paio di rettilinei lunghi. Anche se parto dal lato sporco della griglia, sono convinto di poter fare una buona corsa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, mobilità sostenibile, trasporto pubblico