Silverstone: confermata la "DRS Zone" del 2011

E' stata apportata anche qualche piccola modifica alla pit lane, raddrizzata rispetto ad un anno fa

Silverstone: confermata la
La FIA ha confermato oggi che la "DRS Zone" per il Gp di Gran Bretagna sarà la stessa che è stata utilizzata nel 2011. Questo significa che il detection point è stato fissato poco prima dell'ingresso della curva 3 e che i piloti potranno cominciare ad utilizzare l'ala posteriore mobile a partire dall'uscita della curva 4 e poi lungo tutto l'Hangar Straight. Del resto, essendo rimasto pressochè identico il disegno del tracciato di Silverstone, era difficile ipotizzare che la Federazione Internazionale potesse optare per una soluzione differente. Le uniche novità degne di nota riguardano la pit lane, il cui percorso è stato raddrizzato rispetto ad un anno fa. Per questo la soglia di inizio del limite di velocità è stata anticipata di una cinquantina di metri.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Ultime notizie