Chandhok corre al posto di Trulli al Nurburgring!

Chandhok corre al posto di Trulli al Nurburgring!

Il Team Lotus ha deciso di concedere una chance al collaudatore indiano

Clamoroso colpo di scena inatteso all'interno del Team Lotus: questo fine settimana, al Nurburgring, Jarno Trulli farà solamente da spettatore e al suo posto correrà la riserva Karun Chandhok! Il pilota indiano, che lo scorso anno aveva corso con la HRT e che in questa stagione era sceso in pista al venerdì in diverse occasioni, è pronto a fare il suo ritorno in un Gp dopo quasi un anno. Nel 2010, infatti, venne sostituito con Sakon Yamamoto a partire dal Gp di Gran Bretagna. "Per prima cosa voglio ringraziare Tony Fernandes, Kamarudin Meranun and SM Nasarudin per avermi dato questa grande opportunità. E' da quando mi sono unito alla squadra che la aspetto e ora spero di ripagare la fiducia che è stata riposta in me. In ogni caso voglio approcciarmi al weekend con grande realismo" ha detto Chandhok. "Farò del mio meglio, con l'obiettivo di imparare il più possibile da ogni singola sessione di questo weekend. Qualunque cosa accada, sono molto felice di potermi andare a schierare domenica. So che ci saranno tanti tifosi indiani a seguirmi, così come i numerosi fan del Team Lotus. Spero di regalargli la possibilità di gioire" ha concluso. Jarno Trulli non sembra per niente turbato dalla cosa: "Questo weekend voglio lavorare con Karun, per aiutarlo ad ottenere il massimo risultato da questa opportunità che gli è stata data in Germania. E' bello che la squadra voglia dare una mano ad emergere ai giovani talenti, quindi cercherò di aiutarlo sia per quanto riguarda quello che succede in macchina ma anche fuori". Il pilota italiano, infatti, dovrebbe tornare regolarmente nell'abitacolo all'Hungaroring, dove spera che possano arrivare degli aggiornamenti per migliorare il suo feeling con il servosterzo della monoposto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jarno Trulli , Karun Chandhok
Articolo di tipo Ultime notizie