Vettel: "Potevo fare meglio nel primo settore"

Il tedesco comunque è soddisfatto per la sua 13esima pole position stagionale

Vettel:
Sebastian Vettel continua a dimostrarsi un "animale da qualifica": non solo è diventato il primo a scrivere il suo nome nell'albo dei poleman del Buddh International Circuit, ma ha anche mantenuto intatte le sue sperenza di battere il record di pole position in una sola stagione. Nigel Mansell ne realizzò 14 nel 1992, mentre il tedesco con questa è arrivato a quota 13, ma con la prospettiva di altre due gare da disputare. Nel frattempo però ha potuto festeggiare il record di squadra: nessun team nella storia aveva mai messo insieme 16 pole nello stesso campionato, come la Red Bull quest'anno. "E' stata una buona sessione per noi. Siamo su un circuito nuovo, quindi era tutto un po' più difficile per tutti. Abbiamo visto nel corso del weekend che la pista era piuttosto sporca, quindi concede una sola traiettoria ideale e bisogna fare attenzione a non uscire troppo dai "binari". Detto questo, sono riuscito a gestire bene la vettura, che si è comportate bene in tutte le sessioni. Alla fine devo dire che forse avrei potuto fare anche qualcosina meglio nel primo settore, ma è difficile farlo bene puntato su una strategia con un solo giro lanciato. In ogni caso sono estremamente felice di essere ancora in pole position, credo che domani ci aspetterà una gara interessante" ha detto il due volte campione del mondo al termine delle qualifiche.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie