Brawn: "Schumi è ancora in grado di vincere"

La fiducia della Mercedes sembra immutata, ma sul futuro non ci sono ancora novità

Brawn:
"Molto professionale, Molto impegnato, lavora con attitudine, è veloce, lavora bene con la squadra, oltre che con il suo compagno di squadra. Inoltre credo che sia ancora più che in grado di vincere delle gare con il mezzo giusto a disposizione". Musica e parole di Ross Brawn, team principal della Mercedes Gp. Il soggetto in questione? Non è difficile da indovinare: Michael Schumacher. Nonostante una prima parte di stagione decisamente poco brillante, dunque, il compagno di tante avventure del tedesco non sembra avere troppi dubbi sull'attuale potenziale del sette volte campione del mondo. E secondo Brawn c'è un motivo se non sono arrivati i risultati sperati: "Michael è stato molto sfortunato, perchè ha avuto dei problemi molto particolari, che non hanno nulla a che fare con lui. Semplicemente sono sempre capitati sulla sua vettura e questo non è facile da spiegare" ha aggiunto parlando con il sito ufficiale della Formula 1. Anche se tra un paio di settimane inizierà la seconda parte del campionato, a Brackley non sembrano avere troppa fretta di capire quale sarà il futuro di Schumi: "Penso che sia una decisione molto importante per tutte le persone coinvolte" ha proseguito Brawn. "Non vogliamo mettere fretta alla sua decisione e quando sarà il momento più appropriato faremo un annuncio in merito. Ma non voglio fare ulteriori commenti per non alimentare speculazioni".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie