Boullier convinto che Raikkonen resterà alla Lotus

Boullier convinto che Raikkonen resterà alla Lotus

Le voci del possibile ritorno in Ferrari hanno fatto parlare tanto nel paddock di Budapest

La voce del possibile ritorno di Kimi Raikkonen alla Ferrari nella prossima stagione ha fatto parlare parecchio nel paddock dell'Hungaroring nella serata di ieri. Da nessun fronte è arrivata una secca smentita e lo stesso pilota finlandese sembra aver lasciato la porta aperta con una risposta piuttosto diplomatica sull'argomento. "Ho sempre detto di non essermi lasciato male con loro, gli anni insieme sono stati belli e abbiamo anche vinto un Mondiale. Non si può mai sapere cosa può accadere nel futuro, ma sono felice dove sono adesso e le cose stanno andando bene" ha detto "Iceman" riguardo alla possibilità di diventare il compagno di squadra di Fernando Alonso nel 2013. Anche il team principal della Rossa, Stefano Domenicali, è stato invitato a trattare l'argomento e non si è tirato indietro. Pure lui però ha solo rispolverato i concetti espressi la settimana scorsa, spiegando che al momento è ancora presto per la Ferrari per decidere il futuro compagno dello spagnolo. "Kimi è stato campione del mondo con noi ed ho letto quello che hanno scritto i media, ma niente di più. Posso solo confermare quello che ho già detto la settimana scorsa: non abbiamo alcuna fretta di prendere decisioni o di fare annunci. Vogliamo proteggere Massa perchè il suo apporto può essere importante in questo campionato, quindi non ho nulla di nuovo da aggiungere" ha detto Domenicali. Una cosa è certa però: dopo averlo convinto a mollare i rally per tornare nel Circus, in casa Lotus non hanno troppa voglia di vedersi portare via Kimi. E la conferma è stata data dal team principal Eric Boullier. "I giornali hanno bisogno di parlare della Ferrari, ma non sono a conoscenza di piani da parte di Kimi per tornare a Maranello" ha detto Boullier. Anche perchè la squadra di Enstone vorrebbe puntare sulla sua coppia attuale anche per il 2013: "Sicuramente. Non c'è nessun motivo per cambiare in questo momento" ha aggiunto, confermando quindi almeno a livello verbale anche Romain Grosjean.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie