Ecclestone: "Il Gp del Bahrein va avanti"

Le nuove proteste che ne vogliono la cancellazione non sembrano preoccupare Bernie

Ecclestone:
A distanza di un anno dai disordini che nel 2011 portarono alla cancellazione del Gp del Bahrein, cominciano a montare diversi dubbi anche sul regolare svolgimento dell'edizione 2012 della gara di Sakhir. Questo voci però non sembrano preoccupare Bernie Ecclestone, che ha ribadito ancora una volta che la macchina organizzativa va avanti. "Noi abbiamo pianificato di andare. Là sono convinti che l'aver spostato la gara di due mesi possa bastare" ha spiegato al Telegraph, negando anche la possibile ostilità dei team verso questa trasferta: "I team non hanno manifestato il minimo problema, sembrano contenti che le cose procedano senza intoppi". E Bernie è stato categorico su un aspetto legato alla decisione sul da farsi: "Il nostro approccio è sempre stato apolitico. Ogni decisione verrà presa basandosi esclusivamente su questioni di sicurezza". "Siamo assolutamente ottimisti del fatto che la gara si farà e che sarà un grande evento" ha aggiunto un portavoce del Bahrein International Circuit, parlando con la CNN. "Anche la FIA ha ribadito che al momento non ci sono ragioni per non portare avanti l'organizzazione del Gp".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie