Barcellona rischia di perdere il Gp dopo il 2012

Barcellona rischia di perdere il Gp dopo il 2012

Lo ha rivelato il presidente della Catalunya: alla base ci sarebbero problemi economici

Da sempre quello di Barcellona è considerato uno degli autodromi più "tecnici" della Formula 1. Solitamente una monoposto che va forte a Montmelo, infatti, è veloce in quasi tutti gli altri tracciati del mondiale, ma pare che questa caratteristica potrebbe non bastare per garantirgli di continuare ad ospitare il Gp di Spagna. A lanciare l'allarme è stato Artur Mas, presidente della Catalunya, che ha spiegato che c'è il rischio che quella del 2012 potrebbe essere l'ultima edizione del Gp iberico a due passi dalle Ramblas, a causa di problemi di natura finanziaria. "La continuità del Gp di Formula 1 su questo tracciato è garantita solo per questa stagione e, al massimo, per la prossima" ha detto a El Pais. "Rimango fiducioso circa il futuro, ma questo dipenderà da come si svilupperà la situazione economica e dai risultati dei prossimi due anni". "Tutti sanno che abbiamo avuto delle restrizioni sui bilanci e che la Formula 1 è in perdita. Ma dobbiamo anche considerare l'impatto economico che può avere a la promozione che porta al paese, mostrando la Catalunya a tutto il mondo" ha aggiunto. "Io non voglio ingannare nessuno e farà tutto il possibile per mantenere il Gp di Formula 1, ma la verità è che dobbiamo ridurre i bilanci. La Generalitat deve tirare la cinghia, senza fare distinzioni tra i diversi settori. Vedremo cosa accadrà quest'anno e nel 2012" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie